FANDOM


Company of Heroes 2
Company of Heroes 2 cover
Sviluppatore Relic Entertainment
Pubblicato da Sega
Ideato Quinn Duffy
Motore grafico Essence Engine 3
Havok (Motore fisico)
Rilasciato da

Sega

  • 25 Giugno 2013 - uscita mondiale
Genere Strategico in tempo reale
Modalità di gioco Single-player, Multiplayer
Ratings ESRB: M PEGI: 18+
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto DVD, Distribuzione digitale
Requisiti di sistema
  • Microsoft Windows 7;
  • Microsoft Windows Vista;
  • Processore: 2Ghz Intel Core2 Duo o equivalente;
  • Memoria: 2GB RAM;
  • Hard Disk: 20GB;
  • Scheda Video: 256MB Direct3D 10 (GeForce 8800 or RadeonHD 2900);
  • Richiede connessione internet e registrazione obbligatoria su piattaforma STEAM

Company of Heroes 2 (abbreviato COH2) è un gioco per computer di strategia in tempo reale (RTS), sviluppato da Relic Entertainment. È stato annunciato il 7 Maggio 2012, e dopo una release beta è ora disponibile nei servizi di distribuzione digitale della piattaforma Steam e Origin.

Inizialmente l'editore fu la THQ, che chiuse a causa di problemi finanziari. Veduta all'asta il 24 gennaio 2013 la società è stata acquisita dalla SEGA per 26,6 milioni dollari e lasciando la maggior parte dei sviluppatori della Relic Entertainment a completare il progetto.

Secondo le fonti ufficiali il gioco utilizza il motore fisico Essence Engine 3.

Il gioco si svolge durante la Seconda Guerra Mondiale, nell'evento dell'offensiva tedesca al Fronte Orientale compresa la battaglia di Mosca, l'assedio di Leningrado e terminante con la capitolazione di Berlino, con tanto di presa del Reichstag segnando così la resa incondizionata della Germania.

Il gioco è stato rilasciato in distribuzione mondiale il 25 giugno 2013.

Company of Heroes 2 dispone di due DLC aggiuntivi che integrano aumentandone la longevità del titolo con due nuove fazioni e una missione single player degli alleati Americani nella Controffensiva delle Ardenne:

Tutti disponibili come per gli altri contenuti aggiuntivi a pagamento nel catalogo STEAM©.

GameplayModifica

Il gioco di Company of Heroes 2 eredita il sistema di controllo e la maggior parte delle meccaniche del gameplay dal predecessore Company of Heroes. La costruzione delle unità come quella degli edifici è pressocché identica per entrambe le fazioni, anche se ogni unità nello specifico ha delle proprie caratteristiche peculiari.

In Company of Heroes 2 abbiamo l'uso sapiente del nuovo motore Essence Engine 3 che dona un realismo in termini di fisica associata al motore grafico Havok che sfrutta così nel migliore dei modi le DirectX 11 di nuova generazione.

Dopo l'installazione del gioco è necessaria la verifica sulla piattaforma STEAM e del server Relic richiedendo così una connessione internet obbligatoria. Un sistema seppur invasivo ma obbligatorio per contrastare la pirateria software per poter usufruire, però, delle patch ufficiali rilasciate costantemente dagli sviluppatori e dell'attività unica delle partite multiplayer. Da sottolineare anche la possibilità di usufruire tramite il proprio profilo l'uso dei Bollettini; missioni secondarie che richiedono un certo numero di uccisioni di unità nemiche e/o la costruzione di veicoli e fanteria. Una volta sbloccato il trofeo con il raggiungimento della percentuale di arrivo avremmo a disposizione un bonus da inserire nella casella della nostra scheda utente che migliorerà sensibilmente l'efficienza dell'unità in gioco che essa andrà ad incrementare.

Novità del gameplay è la presenza del Teatro di Guerra che ci catapulterà in eventi storici con obiettivi specifici da dover esereguire, oltre alla campagna 8?&mle player e alle opzioni di skirmish online del multiplayer sopracitato.

Le fazioni presenti in questo nuovo capitolo sono due : la Wehrmacht e l'Unione Sovietica ambientate nei teatri di guerra dell'Operazione Barbarossa del 1941.

Il gioco dunque è rinnovato anche nella veste grafica difatti ora abbiamo un nuovo "HUD" ovvero una nuova interfaccia che ci permette di mantere sotto controllo con pratiche informazioni l'andamento dello scontro così come anche ciò che produciamo nelle nostre strutture.


Gameplay2
 


  1. Tempo di gioco nelle partite a Sfida e segnapunti rinnovato;
  2. Visualizzazione delle unità in gioco, dove quelle in costruzione appaiono trasparenti, ed una icona su di loro segnala le loro azioni quali l'attacco o la costruzione di una struttura o ancora un guasto meccanico del veicolo;
  3. Segnalazione a schermo che l'unità è stata ultimata;
  4. Vengono visualizzati i Punti Comando e i Comandanti disponibili. La figura dei comandanti non è selezionabile dall'inizio, ma non appena guadagneremo il primo Punto Comando saranno a disposizione della nostra scelta strategica. Le abilità del comandante ora si sbloccheranno in automatico man mano che si accumuleranno i Punti Comando. Le Opzioni di Comando (i comandanti) possono essere cambianti nel menù personalizzazione;
  5. Con l'ausilio di barra cromatiche essa indicherà l'esperienza acquisita dall'unità (barra color giallo) e la salute (barra color blu);
  6. Nuova visualizzazione delle Risorse. Da sinistra a destra abbiamo la manodoperaIcon Manpower2 Small.png manodopera, le munizioniIcon Munitions2 Small.png munizioni, il carburanteIcon Fuel2 Small.png carburante, e la popolazioneIcon PopCap2 Small.png popolazione, tutte rappresentate con nuove icone. La popolazione massima segnerà sempre un massimo di 100Icon PopCap2 Small.png 100 qualunque sia la mappa e i settori di controllo in possesso e non più dinamica quindi in base alle nostre conquiste dei punti strategici.

Company of Heroes 2 introduce anche le condizioni atmosferiche le quali risulteranno avverse e influiranno di molto sulle nostre scelte tattiche in campo, infatti abbiamo l'introduzione della neve quale ostacolo per la fanteria che le congelererà se non si ripareranno in un edificio o si scalderanno nei falò precedentemente costruiti, e ostacolo anche per le unità meccanizzate che ghiacceranno le distese d'acqua provocando seri pericoli per chi vi transiterà sopra specie durante un conflitto a fuoco.

Introduzione e novità nelle mappe innevate è la presenza casuale di bufere di neve segnalate con un timer:

Bufera

Un timer segnalerà con un conto alla rovescia ed un preavviso di 60 secondi che è in arrivo una violenta tormenta di neve. Le truppe avranno freddo ovunque sulla mappa tranne nel territorio della base o vicino ai falò disponibili o costruiti nelle zone conquistate oppure dentro le abitazioni, rifugi, trincee.
La visuale di tutte le unità si abbasserà notevolmente e i veicoli procederanno lentamente nei loro movimenti.
La durata della bufera di neve è di circa 2-5 minuti a lunghezza temporale casuale. Le unità sprovviste di ripari avranno un timer d'allarme freddo personale come segnalato a seguire.

Down
L'unità inizia a sentire il freddo; se non raggiungerà presto un rifugio o un falò morirà dal gelo
Up
L'unità ha trovato un falò o un rifugio e presto si riscalderà fino a quando il termometro non sparirà
Cold
L'unità inizia a sentire il freddo; se non raggiungerà presto un rifugio o un falò morirà dal gelo; uno ad uno i componenti del plotone moriranno improvvisamente.

Dalla patch di Aprile 2015 sarà disponibile il cambio atmosferico con pioggia o nuvoloso; nonché l'alternarsi del giorno con la notte.

Ice001

Esempio di un Panther vittima degli effetti del ghiaccio durante un attraversamento di un fiume.

Teatro di GuerraModifica

Il gioco di Company of Heroes 2 ha una modalità a scenari con obiettivi prestabiliti che ricalcano alcuni eventi chiave della Seconda Guerra Mondiale tutti racchiusi nel Teatro di Guerra.

Scegliendo la fazione ci immergeremo in una "mappa storica" dove saremo noi a decidere come comportarci e cosa scegliere per realizzare gli obiettivi imposti. Non potremo scegliere quale dottrina o comandante in quanto è tutto incluso nel pacchetto (di solito tre prestabiliti) ma durante il gioco la scelta è simile ai comandanti settati come nel gioco skirmish o multiplayer.

Company of Heroes 2 ha già incluso la modalità del Teatro di Guerra con l' Operazione Barbarossa con missioni tratte dalle più importanti battaglie del 1941. Sarà possibile scegliere sia l’Armata Rossa che i Tedeschi e i giocatori potranno visitare differenti ambientazioni del Fronte Orientale, teatro delle più famose battaglie avvenute in quell’anno. Ogni fazione avrà a disposizione 9 missioni.

La Sega ha rilasciato altri tre DLC[1] per questa modalità:

  • Case Blue DLC - Operazione Blu
  • Vittoria a Stalingrado
  • I fronti meridionali
Teatro
 

CuriositàModifica

  • Il 26 Luglio 2013 in Russia il gioco di Company of Heroes 2 ha causato una forte reazione negativa da parte dei suoi giocatori per via della figura "cattiva" e violenta dell'Armata Rossa contro l'aggressione nazista; e ciò ha comportato un successivo ritiro dalla distribuzione commerciale da parte del produttore detentore dei diritti russo 1C-Softclub. Questa forma di "censura" è stata aspramente criticata da SEGA obbligandola così ad agire con azioni opportune e cercare un nuovo distributore al più presto per il territorio caucasico.
  • La visuale di controllo con le icone delle unità poste superiormente e che ci indicano ogni loro status in Company of Heroes 2 è stata palesemente presa come fonte di ispirazione dal sistema grafico di gioco di Shogun Total War, gioco strategico del 2000 della The Creative Assembly.

Riferimenti esterniModifica

  1. Steam

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale