FANDOM


TigerNoVeterancy
Tiger I
Tiger01
Panzer VI Tiger I
Esercito

Wehrmacht 1 Asse

Ruolo Carro pesante multiruolo
Costo
  • 800Icon Manpower Small.png 800
  • 14Icon PopCap Small.png 14
Consumo al minuto -21.504Icon Manpower Small.png -21,504
Prerequisiti Dottrina della Guerra Lampo: Reparto d'assalto corazzato
Prodotto Nessuno, richiamato sul campo
Armamento principale Cannone da 88 mm KwK 36 L/56
Armamento secondario Mitragliatrici leggere x2 7.92mm Maschinengewehr 34
Energia 1064Icon Health Small.png 1 064
Danno 137.5Attacco.png 137,5
Blindatura Pesante
Velocità Max 20 - 30 km/h

Il Panzerkampfwagen VI, conosciuto sotto il nome di Tiger (Panzer VI Tiger I) fu un carro armato pesante tedesco della Seconda Guerra Mondiale. In CoH è il carro più devastante, secondo solo al M26 Pershing e al Tiger II.

PanoramicaModifica

Cenni storiciModifica

Il Tiger è stato uno dei più potenti carri armati mai visti in azione durante la seconda guerra mondiale. Il Tiger I è stato costruito a seguito delle esperienze ottenute in combattimento dai carri impiegati sul fronte orientale e in Nord Africa, dove l'utilizzo della Dottrina della Guerra Lampo dei più leggeri e veloci Panzer I, II, III e Panzer 38 (T) dimostrarono di essere i mezzi più efficaci contro il nemico. Fu caratterizzato da una spessa corazza e da un potente cannone da 88 millimetri KwK 36 L/56, variante del famigerato cannone Flak da 88 millimetri antiaereo. Il nome Tiger fu studiato per intaccare il morale nemico e per aumentare quello delle forze tedesche; inizialmente, l'armatura del mezzo era così difficile da perforare (anche alla luce dei cannoni alleati, i quali erano stati sviluppati in virtù delle corazze più deboli dei Panzer fino ad allora creati) che gli permise di guadagnasi un appellativo di carro armato "invincibile" tra gli Alleati; addirittura, solo l'idea che alcune truppe alleate si trovassero nelle vicinanze infondeva in loro paura e sconforto.


Il suo debutto fu nel 1942; il Tiger si dimostrò molto utile in tutta la durata della guerra. Dal fronte orientale, in Nord Africa, sino alla Battaglia della Normandia, il Tiger fu la punta di diamante dell'esercito tedesco. È stato anche fautore di figure leggendarie, come Michael Wittmann e Kurt Knispel, i quali incisero molto (in termini di psicologia) tra le forze alleate. Tuttavia, nonostante tutta la sua potenza, il Tiger fu costruito solo in numero limitato e fu anche difficile da sostenere in termini economici, perciò non poté contribuire in modo sostanziale nel cambiare le sorti della guerra.

DescrizioneModifica

Il carro armato Tiger è disponibile con la dottrina della guerra lampo come opzione di comando della Wehrmacht per 5 Punti Comando. Con un cannone da 88 millimetri Kwk 36 L/56 (una variante del temibile cannone contraereo 88 AA/AT, diverso dal cannone da 88 millimetri trovato sul pak 43, il King Tiger e il Jagdpanther) ed una corazza frontale spessa fino a 120 mm, la quale raggiunge persino i 200 mm nella mantella di protezione del telaio, lo rendono una delle unità dell'Asse più temibili del gioco. Pur sembrando un carro armato lento, in realtà è un veicolo abbastanza veloce per le sue dimensioni, e raggiunge la velocità di un carro a corazzatura media pur avendo in dotazione un'armatura ed un cannone relativamente pesanti.

Monta sulla carena coassialmente al cannone due mitragliatrici leggere MG34 per contrastare l'attacco della fanteria. Esso può assumere qualsiasi tipo di ruolo, ma è consigliabile utilizzarlo come cacciacarri. Il suo cannone da 88 mm penetra facilmente le armature dei carri alleati, infliggendo una gran quantità di danni. Il Tiger I è l'unico in grado di sopportare il potente cannone M3 dell'M26 Pershing (anche se in un duello risulta vincitore il Pershing). La sua spessa corazza lo difende bene e qualsiasi arma anticarro convenzionale faticherà non poco ad abbatterlo (se non utilizzate in gran numero). Le mitragliatrici leggere MG34 possono impegnare seriamente la fanteria, anche se le sue dimensioni lo rendono debole contro armi quali il Bazooka M9, cannoni semoventi e bombe adesive. Carri come lo Sherman M4, il Cromwell e il cacciacarri M10 hanno poche possibilità contro il Tiger essj� quest'ultimo superiore in armamento e in blindatura (a meno che non si utilizzi una strategia di combinazione con la fanteria o una produzione massiccia di veicoli); tutto ciò lo rende un veicolo piuttosto difficile da affrontare, anche se operante da solo.

Il Tiger può essere un ottimo veicolo di supporto pesante per la fanteria e per i carri armati, fornendo un temibile fuoco anti-fanteria, anti-veicolo e anti-fortificazione. Si consiglia di usarlo come punta di diamante per le controffensive e gli assalti sul campo di battaglia, così da schiacciare qualsiasi resistenza. Se ben supportati da fanteria come le squadre di granatieri e le squadre d'assalto, la "Tigre" può dominare in maniera definitiva il campo di battaglia, dimostrando una potenza di fuoco superiore e schiacciante. Se utilizzando dunque la Wehrmacht e si sceglie tra le opzioni di comando la tattica d'assalto della guerra lampo, e con essa il relativo aggiornamento della la sua velocità di movimento (e l'incremento della velocità di fuoco), il suo peso aumenterà a dismisura sul campo di batagglia, radendo al suolo praticamente tutto durante il suo percorso. La Tigre è dunque davvero un nemico da temere...

ArmamentoModifica

Cannone da 88mm Kwk 36 L/56Modifica

Arma principale del Tiger I è la versione migliorata del temuto cannone anticarro Flak 36 da 88 millimetri. Questa tipologia di cannone è una dei più potenti mai montata su una torretta girevole durante la seconda guerra mondiale. Ogni singolo colpo scarica un danno fino a 187,5Icon Health Small.png 187 5 punti vita e richiede una ricarica di 7 secondi tra un colpo ed un altro.

Maschinengewehr 34 da 7.92 mmModifica

L'arma secondaria del veicolo è la mitragliatrice precedente della temuta Maschinengewehr 42. L'MM 7,92 Maschinengewehr 34 è stata una delle mitragliatrici più potenti in dotazione durante il secondo conflitto mondiale. Ogni colpo singolo rimuove fino a 6Icon Health Small.png 6 punti salute e si ricarica solo ogni 3 secondi. Spara una scarica di 15-30 proiettili prima di ogni ricarica.

EsperienzaModifica

Anche il potente carro Tiger anche se richiamata tramite dottrina dalle opzioni di comando è una unità meccanizzata come tutte le altre e proprio come i vari carri armati riceve esperienza attraverso aggiornamenti di livello mediante il Centro Kampfkraft. Questi bonus sono cumulabili tra loro.

TigerNoVeterancy
Nessuna Esperienza:
  • L'unità combatte allo standard dell'efficienza.
TigerVeterancy1
Livello 1:
  • L'unità riceve un danno di x0.85 (negli standard il pieno danno è x1).
TigerVeterancy2
Livello 2:
  • Aumento del +15% dei punti vitaIcon Health Small.png punti vita.
TigerVeterancy3
Livello 3:
  • I danni di penetrazioni si riducono del 25%

Punti DeboliModifica

Non importa quanto sia pericoloso il Tiger, poiché il suo utilizzo è vincolato dal fatto che esso può essere richiesto solo con grandi quantità di risorse e di Icon Manpower Small Manodopera . Ne è disponibile solo in un unico esemplare sul campo di battaglia e con determinate circostanze di gioco. Dal momento che si tratta di un carro armato dal movimento lento può cadere facilmente in un'imboscata dai più deboli e più veloci cacciacarri M10.  L'M26 Pershing può essere utilizzato anche come scudo e rinforzo tattico per l'M10, sebbene comunque il carro pesante americano possa da solo far a pezzi il carro tedesco.

Anche numerose quantità di armi anticarro ed il loro fuoco concentrato sul Tiger potrebbero renderlo fuori uso in maniera definitiva. Non a caso, un plotone di Ranger (ossia due o più squadre) può tranquillamente farlo fuori, analogamente ai paracadutisti (anche se quest'ultimi non hanno dei lanciarazzi di default).

Il Tiger è anche un veicolo difficile da riparare, quindi è consigliabile dedicargli una squadra di artieri con cecchini al loro seguito, ed anche con il supporto di armi leggere, i quali lo fiancheggeranno da attacchi sulla sua corazza posteriore. L'armatura è stata progettata per sopravvivere all'impatto di qualsiasi proiettile, ma non nel deviarli o scansarli, in contrasto con le tecniche dell'Hetzer e del Jagdpanther.

Il Tiger I è costoso e lento nei movimenti, perciò non deve essere sprecato come carica d'assalto solitaria senza tener conto delle difese nemiche. Perdere un Tiger è spesso un errore molto oneroso. Tuttavia, a differenza del King Tiger, il Tiger può essere nuovamente richiesto (se però si ha Icon Manpower Small Manodopera e tempo...)

Campagne di GuerraModifica

Black Tiger
Il Tiger I nero del comandante Joseph Gunter Schultz.

Il Tiger si dimostra come un nemico ostico e formidabile per la Compagnia Able durante la campagna in single player nel gioco.

Debutta la prima volta nelle ultime due missioni durante la campagna nel capitolo della Sacca di Falaise con la missione Autry. In questa missione Joseph Gunter Schultz e il suo Tiger Ace nero, insieme ai pochi altri Tiger, viene inviato come guardia e ostacolo delle vie di fuga per le altre unità tedesche. Inoltre nel gioco il Tiger nero del Capitano Schultz, in particolare, è incredibilmente difficile da abbattere in quanto ha il doppio della quantità di punti energia di un carro Tiger standard ed è anche dotato di una cortina di fumo come difesa.

Esso ha anche una durata di riparazione sorprendentemente breve simile ad un Tiger normale. La compagnia Able vive un momento difficile durante questa missione (da ricordare che essa era stata inviata là perché la Baker era stata distrutta precedentemente).

Durante l'ultima missione Chambois, la VII Armata tedesca fa il suo ultimo tentativo di sfuggire al destino della Sacca delle Falaise. Quando la Compagnia Able cattura con successo tutti i punti strategici e chiude poi la strada alla VII Armata tedesca, il computer invia le Tigri nel vano tentativo di riaprirla. La compagnia Able ha come missione la distruzione di tutti i carri armati Tiger e la chiusura della strada di Chambois, tagliando così l'unica via di fuga dell'esercito tedesco.

Consiglio: dato che nelle ultime due missioni dovremo scegliere l'opzione di comando, è utile scegliere la Compagnia Corazzata, in quanto nella penultima missione, se perderemo il Pershing, potremo rimpiazzarlo. Nell'ultima, la cosa è più opzionale, in quanto, sebbene all'ultimo vengano inviati molti Tiger, usando anche qualche altra compagnia (di fanteria soprattutto) possiamo sopraffarli, dato che richiedendo parecchie squadre Ranger potremo abbatterli (da ricordare che due o più squadre Ranger possono tranquillamente abbattere un Tiger). Anzi, forse è più utile usare la Compagnia Aviotrasportata, in quanto essa, oltre a paracadutare i cannoni da 57 mm (che con i proiettili perforanti sono devastanti) e i Paracadutisti, potremo paracadutare i rifornimenti, utili in questa missione, dato che servono molte risorse. In ogni caso, la scelta, di solito, ricade sulla compagnia corazzata, anche se le altre due sono ottime (se siamo dei buoni strateghi).

CuriositàModifica

  • Il Tiger I ottiene bonus offensivi e difensivi, con tutti i livelli di anzianità.
  • Il Tiger 205 è solo lo stesso carro con animazione e skin diversa del Tiger I standard.
  • È possibile avere più Tiger se si ha come alleato la Panzer Elite. I relitti dei Tiger possono essere ricostruiti dal Bergetiger anche se è in campo ne è presente un altro.

VariantiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale