FANDOM


Carro Cromwell.jpg
Una colonna di Cromwell, i carri principali di comando degli alleati Britannici. Tilly - sur - Seulles, Francia, Giugno 1944. Fonte World Weapons.eu.

Il Regno di Gran Bretagna, o Britannici (noti anche con la dicitura Paesi del Commonwealth della Corona Britannica), sono una delle due fazioni presenti in Company of Heroes: Opposing Fronts. Uno dei fondatori della resistenza contro il Reich al fianco degli Alleati durante la Seconda Guerra Mondiale (ed anche la prima), combatterono per liberare l'Europa da nazisti.

L'esercito britannico mette in campo un gioco fortemente difensivo, con un notevole supporto di artiglieria e abilità Commando impressionanti. Storicamente, l'esercito britannico ha giocato un ruolo importante nella seconda guerra mondiale, partecipando dal primo giorno fino all'ultimo con elevati tributi in termini di vite umane.

PanoramicaModifica

Company of Heroes: Opposing Fronts introduce una nuova fazione: l'esercito Britannico della 2° British Army come forza Alleata. Insieme con gli Stati Uniti d'America, invasero l'Europa nell'immenso sacrificio del D-Day del 1944, per liberarlo dalla minaccia nazista.

L'esercito britannico, presente dunque nel gioco, rappresenta una fusione di forze militari appartenenti a varie nazioni indicate collettivamente come "Commonwealth". Essa comprende soldati di nazionalità inglese, scozzese, australiana e canadese, che cooperarono insieme sotto una struttura di comando unificata.

Le forze britanniche sono costituite da una vasta gamma di unità apparentemente offensive; mano a mano che si prosegue nella campagna singleplayer si capirà invece che il loro obiettivo di base è incentrato sulla creazione di una forte linea difensiva per proteggere i territori acquisiti con l'ausilio di potenti attacchi concentrati per guadagnare (e quindi fortificare) le zone sotto il proprio comando. Quello che gli manca in versatilità offensiva, essi lo compensano con alcune tra le più potenti (e relativamente economiche) strutture difensive a disposizione nel gioco. Infatti, grazie ai guastatori, (soprattutto in collaborazione con la fanteria) si possono creare potenti zone difensive.

Vi è però un difetto dei britannici, cosa che spesso induce un giocatore inesperto a scegliere gli Stati Uniti come fazione alleata durante schermaglie e multiplayer: il costo della fanteria. Il costo della fanteria inglese è infatti molto più alto rispetto alla controparte americana (nonchè rispetto alle fazioni dell'Asse): ciò provoca meno unità sul campo, anche se vi è una sostanziale differenza con gli americani. I tiratori (controparte americana della fanteria) costano molto meno, ma non sono potenti come gli inglesi, nè hanno accesso ai loro aggiornamenti: la sezione inglese ha a disposizione ben tre aggiornamenti, e i loro fucili Lee-Enfield sono molto potenti; tuttavia, a distanza ravvicinata, la sezione è molto vulnerabile, poichè i fucili, essendo bolt-action, non hanno la stessa rapidità di fuoco dei fucili semiautomatici Garand americani o delle mitragliette MP40 tedesche. Insomma, benchè la fanteria inglese costi molto di più, ha però un sacco di aggiornamenti, e grazie ai tenenti e al capitano, possiamo rafforzare le unità.

Contrariamente al resto delle fazioni di CoH, i britannici hanno una fanteria costosa ma veicoli molto più economici se comparati a quelli americani o tedeschi, sia della Wehrmacht che della Panzer Elite: un carro medio Cromwell costa meno di uno Sherman M4 o di un Panzer IV, mentre uno Sherman Firefly costa meno di un Panther; stessa cosa per i carri pesanti Churchill: essi costano meno di un Pershing e di un Tiger, nonchè possono essere richiamati in più unità, a differenza delle controparti le quali possono solo richiamare un veicolo.

Inoltre, gli inglesi possono ottenere l'aiuto di compagnie di fanteria di supporto con straordinarie specializzazioni, che esaltano la funzione di una specifica porzione dell'esercito britannico. Ad esempio, possono migliorare le prestazioni della loro artiglieria (il che li rende una delle forze offensive d'artiglieria più forti a disposizione), reclutando anche carri pesanti alla guida dei loro assalti, o utilizzare l'assistenza di supporti tramite aliante per far arrivare in zone lontane i temibili commandos, in modo tale da eseguire attacchi chirurgici dietro le linee nemiche e/o conquistare settori strategici da dietro le linee nemiche: non a caso, gli alianti dei Commando e dei Tetrarch possono atterrare anche nella nebbia di guerra; tuttavia, non possono produrre altri commando e carri finché il territorio in cui sono sia conquistato e collegato ad altri settori.

Nella loro campagna per giocatore singolo, gli inglesi hanno il compito di tentare di catturare la città di Caen in Normandia per garantire una via sicura lungo la spiaggia dopo il D-Day. Durante la campagna della Panzer Elite, incontreremo i Commando aviotrasportati britannici, che saranno paracadutati nelle terre di una Olanda occupata dai nazisti per garantire, come da missione, un modo sicuro per gli alleati di attraversare il Reno durante l'Operazione Market Garden, e così aggirare la Linea Sigfrido.

Composizione dell'esercitoModifica

United Kingdom.png
Autocarri di Comando
Unità di Fanteria
Fanteria di Supporto e Comando
Veicoli leggeri
Veicoli leggeri e medi
Carri armati
Carri armati di comando
strutture difensive passive
Strutture difensive attive
Altre Strutture
Supporti reali

Supporto Artiglieria Reale :

Supporto Commando Reali :

Supporto Genieri Reali :

Gli inglesi sono una forza profondamente diversa da tutte quelle presenti in Company of Heroes; innanzitutto possiedono tre Autocarri con cui produrre nove tipi diversi di unità; gli autocarri sono mobili, possono aumentare la loro velocità per sfuggire ad attacchi nemici e possono aumentare la produzione di risorse di un determinato settore di controllo.

Gli inglesi possiedono nove tipi di unità: due sono unità di fanteria di prima linea e due sono di supporto, mentre hanno cinque veicoli, tra cui quattro carri armati e un veicolo da trasporto, che può essere convertito di trasporto MMG, qualora venga installata la mitragliatrice Vickers. Queste unità differiscono da tutte le altre unità, e sono quasi simili ai Granatieri Panzer delle Unità SS tedesche; ossia che possiedono un'ampia gamma di aggiornamenti che le rendono estremamente versatili, analogamente ai granatieri della Panzer Elite, i quali però sono chiamati con nomi diversi, anche se fondamentalmente sono granatieri standard (ma con in più qualche arma diversa o qualcosa di simile).

Autocarri di comandoModifica

I tre Autocarri di Comando sono il cuore della produzione inglese. Essendo mobili possono fuggire in caso di attacco nemico e stabilirsi in qualsiasi altro settore alleato.

  • Autocarro di Comando QG: è l'autocarro di partenza. Da esso possiamo creare le truppe di partenza, come la fanteria, i tenenti e i trasporti Bren. Può richiamare gli altri due autocarri.
  • Autocarro di Comando Fanteria: richiamabile solo se sul campo è presente almeno un tenente, l'autocarro ci fornirà supporto in più; i guastatori, ad esempio, possono diventare efficaci truppe anticarro o genieri esperti, oppure anche demolitori. Il capitano, invece, fornirà bonus difensivi a tutte le truppe presenti nel medesimo settore dell'ufficiale. Il carro Stuart, invece, fornirà supporto anti-fanteria.
  • Autocarro di Comando Corazzati: questo autocarro, richiamabile solo se il capitano è presente sul campo, produce i corazzati dell'esercito inglese, come i Cromwell e gli Sherman Firefly.

Unità di Fanteria di prima lineaModifica

Le uniche due unità di fanteria di prima linea dei britannici sono la fanteria e i guastatori, unità estremamente versatili in grado di adattarsi ad ogni situazione mediante gli ampi aggiornamenti di cui possono usufruire.

  • Sezione di Fanteria: la fanteria di prima linea; più potenti dei guastatori, non sono però così specifici come i genieri britannici; i loro aggiornamenti, infatti, non li specificano per un compito; ad esempio, le mitragliatrici Bren sono efficaci contro i blindati leggeri, ma non contro i corazzati, mentre le granate dei fucili non sono efficaci contro i veicoli, ma contro la fanteria. Insomma, essi sono versatili e potenti da medie e lunghe distanze, ma non da corte, poiché possiedono armi bolt-action. Costruiscono una varietà di difese leggere, tra cui i nidi di mitragliatrici Vickers.
  • Guastatori: detti anche genieri inglesi, ogni squadra ha quattro soldati; deboli nei combattimenti, hanno accesso però a tre aggiornamenti specifici: lanciarazzi PIAT, cercamine e cariche esplosive, riparazioni extra, con le quali ogni mezzo e struttura, anche alleata, aumentano di 300Icon Health Small.png 300 la propria energia.

Unità di fanteria di supporto e comandoModifica

Queste unità, rispettivamente chiamate Tenente e Capitano, sono ufficiali di grande esperienza.

Il capitano è un'unità difensiva, in quanto distribuisce bonus difensivi ad ogni squadra di fanteria presente nel solito territori dell'ufficiale; inoltre può richiede un bombardamento concentrato di artiglieria, sparabile sia dagli obici, sia dai Priest M7, anche oltre la loro normale gittata. Solo un capitano può essere presente sul campo di battaglia.

Al contrario, sul campo possono essere presenti massimo tre tenenti; i tenenti possono seguire (come anche il capitano può fare) da distanza di sicurezza una squadra di fanteria, Commando, Guastatori o chicchessia; armato con una SMG Sten, il tenente migliora le abilità di combattimento di ogni fanteria abbastanza vicino ad egli. Se per caso vi fossero tre tenenti tutti in un'area abbastanza ristretta, le unità di fanteria diverrebbero estremamente potenti, tanto da poter annientare anche gli assaltatori della Wehrmacht, noti per la loro potenza. Il tenente può anche essere un'unità offensiva, in quanto la sua SMG può fornire potenza di fuoco aggiuntiva.

Veicoli leggeri da trasportoModifica

A questa categoria appartiene il Veicolo da Trasporto Bren; in grado di trasportare sei uomini, può anche diventare un trasporto MMG, se lo aggiorniamo con una mitragliatrice Vickers, con la quale può sparare proiettili perforanti e distruggere i blindati nemici. In tal caso, però, non potremo far trasportare alcun tipo di fanteria, poiché la Vickers non sostituirà semplicemente la Bren (arma standard del veicolo), ma la affiancherà.

Veicoli leggeriModifica

A questa categoria appartengono due carri e un blindato; i due carri differiscono per tipo di armamento e ruolo.

  • Carro leggero Stuart: è un carro leggero armato con un cannone da 37 mm; in grado di sparare anche granate a frammentazione, è un ottimo veicolo anti-fanteria, ma i carri medi possono sopraffarlo senza problemi.
  • Trasporto Kangaroo: trasporto costruito sullo scafo di un carro Churchill, può trasportare 15 soldati, dei quali solo sei possono sparare dalla botola aperta. Armato di una sola mitragliatrice calibro .30, questo mezzo è abbastanza resistente contro i carri medi, i cui colpi li può respingere al mittente se i guastatori sono a bordo del mezzo e sono armati con i PIAT. La fanteria non subisce danni quando è all'interno del mezzo.
  • Autoblindo Staghound: sostituto del carro di comando Cromwell, è armato con un cannone M6 da 37 mm e una mitragliatrice M2HB come aggiornamento. Utile contro blindati e fanteria.

Carri armatiModifica

A parte i Churchill, di cui parleremo in quanto sono unità speciali, gli inglesi possiedono solo due carri armati medi: il Cromwell e il Firefly.

Il carro medio Cromwell è forse il carro medio più economico del gioco; ha un profilo basso, il che rende tutto più difficile per i cannonieri tedeschi colpirlo. Meno potente dello Sherman M4 (in quanto non può avere un cannone più potente del 75 mm standard, né possiede lancia fumogeni, anche se può accelerare fino alla velocità massima.

Lo Sherman Firefly è invece il carro medio più potente della Seconda Guerra Mondiale; questo perché il suo armamento principale è il cannone da 17 libbre, in grado di sfondare anche la corazza di un Tiger; tuttavia la sua corazza è la medesima dello Sherman normale, il che significa che può abbattere bersagli solo da lunga distanza o deve essere supportato adeguatamente.

Carri armati di comandoModifica

Il Carro di Comando Cromwell è l'unico ad appartenere a questa categoria; come per i tenenti e i capitani, il C.C.C distribuisce bonus di anzianità ai veicoli entro un certo raggio da esso, migliorando le loro capacità di combattimento.

Unità specialiModifica

Gli inglesi hanno ben 11 unità speciali, se si considerano anche i Commando Trasportati da Alianti. Questo numero è ben oltre tutte le opzioni di comando delle altre fazioni (gli americani e la Wehrmacht ne hanno sei, la Panzer Elite nove, se si contano anche i cannoni Flak), a testimoniare la versatilità dell'Esercito Britannico.

  • Priest M7: semovente di artiglieria costruito su scafo Sherman, l'M7 è ben più potente dell'Obice da 25 libbre, oltreché essere mobile. Richiamabile in non più di tre esemplari contemporaneamente sul campo.
  • Commando Trasportati da Alianti: sono i commando che scendono dagli alianti; possono atterrare nella nebbia di guerra e nei settori nemici o neutri; questo enorme vantaggio dà la possibilità di conquistare i settori di controllo oltre le linee nemiche e congiungerli con quelli alleati.
  • Commando: forze speciali britanniche; armati di mitragliette Sten, esplosivi e bombe a mano, sono utili per raid e sabotaggi, ma non possono affrontare i corazzati nemici, a meno che non prendano armi anticarro lasciate sul campo di battaglia. Utili nei close-quarter-combat.
  • Aliante QG: utilissimo nelle operazioni difensive, produce le varianti di commando con tre uomini, armate di mitragliatrice, mortaio o PIAT.
  • Commando PIAT: efficace Unità Commando anticarro, sono armati con due PIAT. Vulnerabili contro la fanteria nemica, devono essere supportati dai Commando.
  • Commando Mortai: armati di un mortaio da tre pollici, questi commando possono fornire fuoco di artiglieria leggera da lunga distanza.
  • Carro pesante Churchill: possente carro armato; molto corazzato, possiede però un cannone da 57 mm, debole contro i corazzati pesanti quali i Tiger.
  • Churchill AVRE: variante del Churchill armata con un mortaio Petard da 290 mm, in grado di provocare ingenti danni a strutture e a corazzati, sebbene quest'ultimi in quantità limitate.
  • Churchill Crocodile: altra variante, sul cui scafo anteriore è montato un lanciafiamme, che può falciare la fanteria.

Strutture difensive attiveModifica

Gli inglesi sono molto noti nel gioco come la fazione più difensiva tra le altre; possiede non a caso una serie di strutture costruibili sia dalla fanteria che dai guastatori, e ciò garantisce una versatilità (per quanto riguarda la difesa) senza precedenti. I britannici possiedono infatti ben cinque strutture difensive, il che fa del Regno Unito la fazione con più difese a disposizione dell'intero gioco.

  • Postazione mitragliatrice Vickers: a differenza della postazione mitragliatrice degli Stati Uniti d'America, la Vickers è leggermente più potente, difatti può danneggiare i blindati leggeri molto più facilmente della mitragliatrice Browning M1917. Ha inoltre un raggio più vasto. Utile in combinazione con artiglieria leggera (mortai) o artiglieria anticarro (cannone da 17 libbre).
  • Postazione mortaio 3 pollici: artiglieria leggera, è utile in combinazione con le mitragliatrici Vickers, in quanto essa può immobilizzare le truppe nemiche mentre il mortaio le bombarda.
  • Cannone Bofors da 40 mm: cannone antiaereo, può anche sparare a fanteria e veicoli leggeri, ma non può penetrare i corazzati. Utile se la Panzer Elite usa la tattica della Luftwaffe, perché può sbloccare un bombardamento aereo con gli Henschel Hs 129.
  • Obice da 25 libbre: pezzo di artiglieria molto potente, ma con un raggio limitato, può bombardare un'area designata spazzando via tutto. Utile se si sceglie il Supporto Artiglieria Reale.
  • Cannone anticarro da 17 libbre: il più potente cannone anticarro del gioco, ha un range di tiro elevato (64 metri, il massimo nel gioco) e una potenza senza precedenti che può aumentare se si applica l'abilità proiettili perforanti. Può girarsi di 360°, ma solo se glielo ordiniamo noi; utile in combinazione con le mitragliatrici Vickers.

Vi è però un problema che (giustamente) limita il numero di difese costruibili dagli inglesi, ed è la popolazioneIcon PopCap Small.png popolazione: è ben vero che le difese inglesi sono economiche se relazionate alla loro potenza, ma è anche ben vero che consumano la popolazione, cosa che nelle altre fazioni non succede. In ogni caso, questo è stato sicuramente fatto per bilanciare il Regno Unito con le altre fazioni.

Debolezze & TatticheModifica

Benché sia la fazione difensiva più potente di Company of Heroes, è anche la meno potente in fasi offensive. Tuttavia, come già detto, la strategia britannica tende a conquistarsi le posizioni con rapidi e potenti attacchi, usufruendo di artiglieria, commando o carri pesanti assieme alla normale fanteria e ai carri armati medi; dopo averle conquistate, le posizioni vengono fortificate.

Una pecca degli inglesi è il costo della fanteria, il quale è però compensato dal costo dei carri (inferiore rispetto quelli delle altre fazioni) e da quello delle strutture difensive pesanti, come il cannone anticarro da 17 libbre, postazione potente ma anche relativamente economica, in base al rapporto potenza/costo.

Questa fazione è senz'altro utile nella modalità Controllo Punti Vittoria, in quanto dopo la conquista dei settori importanti, le potenti strutture inglesi saranno indubbiamente utili per il mantenimento di tali punti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale