FANDOM



DoNotFeedTroll

Una delle lezioni più importanti da imparare su internet é quella di non eseguire un "don't feed the trolls" ovvero "non date da mangiare ai troll". L'utente che fa il TROLL è alla ricerca costante di attenzione a qualsiasi risposta e/o reazione e quando la si da la situazione diviene esattamente proprio quella che desiderava.


Un altro consiglio?Modifica

Nell'esperienze delle varie Community on-line ci sono state una serie di metodi per trattare con utenti problematici ed alcuni sono risultati buoni ed altri fallimentari. Qui ci sono alcuni metodi che non sono pur troppo il modo appropriato per gestire queste situazioni:

  • La creazione di pagine, templates o categorie che marchino in qualche modo Vandali e azioni vandaliche producono Troll. Questo può sembrare un buon tentativo (anche se eseguiti in buona fede per segnalarli in modo instintivo...) fa si che i vandali e i troll abbiano un riconoscimento o una firma che attestino quello che hanno fatto e in qualche modo è una azione che spesso cercano;
  • La creazione di gruppi "anti-vandalo" e campagne di guerra e caccia ad utenti molesti: per molti vandali e troll considerano le proprie azioni un gioco divertente. Con la creazione di gruppi si finisce spesso nel gioco di questi utenti dando loro altro divertimento continuando così le loro modifiche e provocazioni;
  • Lasciare parole di rabbia o parole di disprezzo nei messaggi di blocco e/o nelle pagine di discussione: Questo può incoraggiare gli utenti molesti a tornare e vendicarsi al fine di "ottenere l'ultima parola" nella discussione!

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale